Giarre, la “vittoria di Pirro” delle dimissioni del sindaco

“Robertino” mette… in fuorigioco il “duo delle meraviglie” Sammartino/Sudano!

Giarre, la “vittoria di Pirro” delle dimissioni del sindaco

Fonte: www.ienesiciliane.it, 22/3/2016

Esulta il giovane rampante Luca Sammartino formidabile raccattatore di politici cambiacasacca, per avere causato le dimissioni del sindaco di Giarre Roberto Bonaccorsi. Mandando tutti anzitempo negli spogliatori, il gol forse l’ha fatto proprio Robertino, sgusciante “centravanti” giarroto e ripostese degli anni ’80, mettendo la parola fine a una vicenda che abbiamo seguito perché Bonaccorsi lo abbiamo apprezzato, ai tempi della “reazione stancanelliana”,  per le sue rare doti di stile e competenza come vicesindaco e assessore al bilancio del Comune di Catania.

Da oltre un anno, l’ex sindaco era stato accerchiato da ascari famelici che volevano “sbranare” i resti del Comune di Giarre, lottando solo contro tutti per evitare il fallimento di decenni di malapolitica. Fatale si è rivelato il continuo signornò di Robertino agli assist che provenivano dal capoluogo: il rampante Sammartino/Sudano ne ha approfittato per aggregare una dozzina di consiglieri che indossavano casacche diverse,  giocando al limite…del fuorigioco. Solo che Robertino, uomo di contropiede, è rimasto e… zacchete ha fatto gol in extremis, anticipando tutti, così che fra tre mesi a Giarre si rivoterà e i consiglieri da eleggere sono quattro in meno, sedici anzichè venti.

A giugno, dunque,si vedrà quanti saranno i cambiacasacca che non torneranno più in consiglio comunale;  cosa ne pensano di tanto squallore quei giarresi…(Continua a leggere su ienesiciliane.it)

Condividi l'articolo su o :


 

Segui Roberto Bonaccorsi su Facebook, Twitter, o YouTube:


 

Iscriviti alla Newsletter di Roberto Bonaccorsi:

Cittadini hanno già scelto di ricevere il riepilogo settimanale delle attività di Roberto Bonaccorsi ogni lunedì mattina comodamente nella propria casella mail. Rimani informato sulle attività del sindaco: iscriviti anche tu al servizio.